Skin Care Coreana

Skin care coreana: 10 step per una pelle perfetta

La beauty skin care coreana è un rituale di bellezza seguito con costanza da milioni di donne coreane e Orientali. In Corea le donne amano prendersi cura della propria pelle, andando a combattere non solo i segni del tempo, ma anche imperfezioni, macchie e colorito spento. Per farlo, si affidano ad una skin care quotidiana, basata su 10 importanti step che vengono ripetuti per due volte al giorno. Detta così, può sembrare una cosa complicata e che può “rubare” molto tempo, ma una volta capiti questi 10 step diventerà una vera e propria routine alla quale non potrete più fare a meno.

Skincare

Quanto tempo occorre?

Come abbiamo detto, è una routine in 10 step che andrebbe ripetuta due volte al giorno, una al mattino e una alla sera. Tuttavia non tutti i passaggi verranno eseguiti ogni giorno, e alcune cose possono essere saltate. Quindi in linea di massima impiegheremo circa 10-15 minuti, escludendo però il tempo di posa delle maschere.

Dove acquistare i prodotti

Esistono molti siti di vendita di prodotti di skincare coreana, ma io da tanti anni ormai, acquisto i miei prodotti dal sito Yesstyle. Quì troverete una varietà infinita di prodotti per la skincare, abbigliamento e accessori di tantissimi brand famosi e direttamente dalla Corea. Anche le spedizioni sono molto veloci e precise, solitamente gli ordini mi arrivano in circa 10 giorni. Sito assolutamente consigliato e credetemi che passerete delle ore a guardare tutte le cose belle che hanno 🙂

I 10 step della Beauty skin care coreana

Skincare

I 10 step della skin care coreana, si basano principalmente su prodotti ricchi di principi attivi altamente performanti, estratti vegetali fermentati, radici, bava di lumaca e altri ingredienti altamente idratanti. Partiremo dal prodotto dalla texture più leggera, per poi terminare con quella più corposa. Vediamo ora quali sono i famosi 10 step :

Step 1: Olio detergente (struccaggio)

Il primo passo della skin care coreana è l’uso di uno struccante a base oleosa. Questo prodotto permette di rimuovere in profondità ogni traccia di trucco, anche quello Waterproof. L’olio inoltre, lascia la pelle nutrita ed elastica.

Step 2: Detergente schiumoso

Dopo la prima detersione, è il momento di pulire più in profondità la pelle utilizzando un detergente schiumoso. Questo prodotto ha il compito di rimuovere tutte le impurità che il detergente oleoso non è riuscito ad eliminare e a pulire la pelle dai residui di olio rimasto.

Step 3: Esfoliazione

Questo step non è necessario ripeterlo tutti i giorni, ma basterà eseguirlo una o due volte a settimana. Si basa sull’utilizzo di un prodotto esfoliante, (Scrub, Gommage o maschera peel off) indicato per rimuovere le cellule morte del viso, assottigliare i pori e permette alla pelle di assorbire meglio i trattamenti successivi.

Step 4: Tonico

Il tonico è il primo vero step di idratazione delle pelle. Contiene tantissimi principi attivi, che vanno a lenire ed idratare il nostro viso. Inoltre va ad riequilibrare il PH , ristabilisce le barriere di difesa della pelle dopo la pulizia e l’esfoliazione e la prepara ai successivi step. L’importante è trovare un toner a PH acido e senza alcol.

Step 5: Essence

Si tratta di un prodotto nato in Corea altamente idratante, più leggero di un siero ma più corposo di un tonico. L’essence è ricca di principi attivi che rinforzano le barriere protettive della pelle e la rendono più luminosa e levigata. Questo è un prodotto essenziale nella skin care orientale e al quale le donne coreane non potrebbero mai rinunciare.

Step 6: Siero viso

Questo è un prodotto molto famoso anche da noi in occidente. Il siero ha una formulazione molto concentrate e ricca di principi attivi. Va scelto attentamente in base al proprio inestetismo della pelle e va applicato prima della crema idratante

Step 7: Maschera in tessuto

Questa è la parte più rilassante di tutta la skin care. Un momento da vivere come una vera e propria coccola. La maschera in tessuto è il punto forte delle skin care coreana. Queste maschere sono imbevute di siero e rendono la pelle profondamente idratata, elastica, luminosa e levigata. Da tenere in posa circa 20 minuti preferibilmente la sera, ma può essere usata anche come un concentrato di idratazione prima di truccarsi.

Step 8: Contorno Occhi

Questo è uno step molto importante e che in ogni caso, dovremmo utilizzare sempre. Questo prodotto va scelto con cura e deve essere molto delicato e idratante. Infatti la zona degli occhi è particolarmente sensibile e anche l’applicazione stessa del prodotto dovrà essere eseguita con la massima delicatezza.

Step 9: Crema idratante

La crema idratante è il penultimo passaggio della skin care coreana. In questo passaggio, solitamente, si usano creme più ricche e corpose, sopratutto se si ha un tipo di pelle tendenzialmente secca. Anche la crema va scelta attentamente in base al proprio tipo di pelle e alla necessità.

Step 10: Protezione solare o sleeping mask

L’ultimo step per la morning routine è l’utilizzo di una protezione solare. Proteggere la pelle dai raggi UVA e UVB è essenziale per contrastare  l’invecchiamento precoce della pelle e la comparsa di rughe e macchie solari. Le creme solari coreane, a differenza di quelle occidentali, sono molto più performanti, non lasciano la pelle eccessivamente unta e ci si può tranquillamente truccare dopo averla applicata. In alternativa, molte coreane utilizzano direttamente delle BB cream con filtro UV.

Per quanto riguarda la Night Routine, invece, è buona regola utilizzare delle sleeping mask. Sono maschere, generalmente gelatinose e fresche, che agiscono la notte, quando la pelle è più recettiva. Queste maschere si prendono cura del nostro viso durante le ore di riposo e lasciano la pelle idratata e luminosa.

Skincare coreana

Finalmente siamo giunti alla fine della nostra beauty skin care coreana. Può sembrare estremamente complicata e lunga all’inizio, ma credetemi che vedrete la vostra pelle rinascere. Io utilizzo prodotti per la K-Beauty già da molti anni e non riesco più a farne a meno. I miei brand preferiti al momento sono: Etude House, Innisfree, Laneige, COSRX, Skinfood, Klair e Missha. Ma ce ne sono davvero tantissimi che vorrei ancora provare e che se vorrete vi recensirò. L’importante è scegliere con cura i prodotti in base al vostro tipo di pelle e al vostro inestetismo.

Ricordati che viaggiare con un’assicurazione sanitaria è INDISPENSABILE. Qui la puoi acquistare al miglior prezzo!

Leggi anche:

3 Gite da fare in giornata da Tokyo.

Kyoto in tre giorni.

Come muoversi in Giappone: Guida a Japan Rail Pass.

8 posti da vedere assolutamente la prima volta a Tokyo.

Ciao, mi chiamo Sabrina e sono una ragazza italiana di 30 anni inguaribile sognatrice, amante dei viaggi e della cultura asiatica.

2 commenti

  • Simona

    A me mancano troppi step aiuto! Uso lo struccante a base oleoso, il detergente schiumoso, la maschera in tessuto una volta a settimana, uno scrub una volta a settimana e una crema idratante sia mattina che sera. Ma tutte le essenze, i sieri e gli oli non li ho mai usati aiuto!!!

    • Sabrina Lettiero

      Cavolo bravissima sei già a buon punto! Usi un sacco di prodotti ottimi per la cura della pelle! Vedrai che se deciderai di provare anche qualche altro step in più non te ne pentirai e vedrai che risultati. La skin care è davvero miracolosa 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *